Close

Un sogno Incredibile …

C’è gente che guadagna milioni di euro scrivendo sul proprio blog … Un sogno Incredibile.
Ovviamente , ma ho cercato di capire anch’io come si possa fare , allettato dall’idea di fare soldi senza faticare ( come chiunque altro sano di mente ) , ed ho provato ad informarmi con qualche ricerca in giro per la rete . Il primo consiglio fornito da qualunque esperto in materia è: “scrivete qualcosa d’interessante per il più vasto pubblico possibile” e mi sono detto:

Cazzo , facile: Gnocca e pallone !!!

Manco per il cazzo invece: ” parlate di Trading “, di Bitcoin , di web programming , mysql server, finanza , economia , project financing ” …… che cazzo di roba è ? In che anno ci troviamo ? Quando sono stato teletrasportato sul pianeta Kripton ? … Sono arrivati davvero allora !! Lo sapevo che il mio vicino di casa non era rincoglionito quando diceva di essere stato rapito da E.T !

Ma soprattutto: davvero sono questi gli argomenti d’interesse ? Per chi ?? chiii ???

Hanno creato questo ” Mondo ” in cui ogni cosa che fai dev’essere UTILE : devi interessarti di economia , di finanza , di lingue di come programmare un computer in venticinque linguaggi differenti. E devi essere competitivo ed essere disposto a lavorare fino a 18 ore al giorno e poi spostarti di continuo se richiesto , migliaia di chilometri da casa, niente famiglia , ne’ amici …. sono apprezzabili e vanno indicate nel curriculum come ” voci di rilievo ” eventuali vasectomie ed isterectomie.

Non c’è spazio ne tempo per te , niente arte , musica , gnocca , lettura o fotografia : l’unico piacere contemplato è il profitto .

Siamo quasi ipnotizzati da questa falsa realtà monotona , dove tutti dobbiamo avere uno smartphone , un fisico da modello un audi una bella figa e il conto pieno .

Prendiamo per buono il fatto che appendere un calendario nuovo alla parete sia un pretesto valido per sperare che tutto cambi improvvisamente in meglio, che la vita di ognuno di noi sia stata divisa in compartimenti stagni da 12 mensilità ciascuno e che , archiviato una volta per tutte l’anno vecchio ( che nel caso del 2017 è stato veramente un colossale merdaio per me ), ogni cosa cambierà per il meglio.

Forse non sono adatto a questo mondo: me ne sto tra i tanti sognatori falliti e illusi , con un ” diploma ” in mano alla ricerca di un lavoro dignitoso , dò un gran peso alle passioni ed agli affetti ma non sembra che per quelli come me si trovi posto , ma grazie ad amici bastardi e una serata al karaoke con un tasso alcolemico rasente il coma :

Per la prima volta in vita mia, cantai ….

Avete presente il modo in cui l’anima riesce finalmente ad esprimere sé stessa, ad uscir fuori come fosse rimasta incatenata per un tempo che sembrava lungo secoli per poi finalmente esplodere in tutto il suo bagliore?

Ecco , quello non c’entra niente. Facevo cagare.

 

sempre vostro seph

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: